Cinema · Get inspired

Film su arte e creatività

Non mi stanco mai di guardare film con protagonisti creativi e magari un po’ tormentati (in realtà, non mi stanco mai di guardare film).

Non è una specifica forma d’arte a interessarmi, ma piuttosto il processo creativo che attraversa le menti che concepiscono idee e sogni, da dove nasce l’impeto artistico e come l’artista lo esprime.

Ovviamente, di film ce ne sarebbero tanti ma ecco qualche chicca che mi è piaciuta particolarmente, nel caso siate in cerca di ispirazione.

SULLA MODA
Coco avant Chanel di Anne Fontaine (2009)

e3d07a3f52f5dcf2b9ea92eaaf286bdb

Secondo me il biopic più riuscito sulla stilista Coco Chanel, sarà la magistrale interpretazione di Audrey Tautou che per me è un’attrice davvero eclettica e forse un po’ sottovalutata.

c754c024f04ff871c27077093e2fbe13

Audrey Tautou as COCO CHANEL in Anne Fontaine's COCO AVANT CHANEL.

bc23d168c00192083ddbe73a66eb2612

SULLA PITTURA
La migliore offerta di Giuseppe Tornatore (2013)

b816975bbbde25d82e6d7d97b44ea011

Il cuore di un esperto collezionista d’arte si apre pian piano a una ragazza misteriosa che non ha mai visto. L’ho trovato ingiusto, straziante e meravigliosamente bello. La passione per l’arte trasuda da ogni singolo fermo immagine di questa pellicola.

7e075649bbff3bea5938b5f047b097bd

2c15756a60072e3f120ce45b0487e906

47cdb49013a9eca80a5336dd20177a90

SU CREATIVITÀ E ISPIRAZIONE
Mangia, prega, ama di Ryan Murphy (2010)

dc0641ef07314f5d15e5b5e8c31f72fa

Adattamento cinematografico del mio libro preferito di sempre, racconta la storia (vera) della giornalista e scrittrice Elizabeth Gilbert, una donna a mio parere straordinaria che per reagire alla depressione e al vuoto lasciati dal divorzio e da una vita troppo routinaria parte per un anno in viaggio e attraversa Italia, India e Bali per ritrovare se stessa e l’ispirazione. La Gilbert è anche autrice del mio secondo libro preferito di sempre, Big Magic – Creative Living Beyond Fear, ed è impegnata sul tema dell’espressione della propria creatività indipendentemente dalla propria professione.

19386f9086daeeaa0f899c3e7d43b9d3

d565f868c9e0e2460a4a18b7f180c191

1731d46c42a9213163b2d5d6668d99ee

SULLA SCRITTURA
Giovani ribelli – Kill Your Darlings di John Krokidas (2013)

2056e85492ed7d7d7fd41dcd2248aa49

La vita universitaria alla Columbia University dei giovanissimi scrittori Allen Ginsberg, Jack Kerouac e William S. Burroughs, rappresentativi del movimento artistico della Beat Generation. Il film analizza la formazione giovanile e la dissolutezza di questi artisti. La sgradevolezza dei momenti dedicati alla droga e al sesso è in qualche modo giustificata dalla ricerca di un’arte che racconti il tormento.

089f54716fe74fa0060606045f0581b6

a8f19a5254d1c813c2ac8b5fc59c16d4

9b8f47121cce2f69eb40d9e30878a5e3

SULLA SCIENZA
Agorà di Alejandro Amenábar (2010)

216c339aec6854186ad5fd0cf11e6be2

Anche se qui i temi centrali sono scientifici e storici, la storia della filosofa Ipazia e della crisi del mondo pagano travolto da guerre religiose è di un fascino indescrivibile e in qualche modo va a collocare Ipazia, per me, tra i pensatori più interessanti raccontati su pellicola.

d64f4227c9e571e6dfdb812f2f0a1345

ÀGORA

f9065e13f213d685924b5c9875e7e04d

Annunci

2 thoughts on “Film su arte e creatività

  1. Concordo su “Coco Avant Chanel”… è sicuramente il film dedicato alla silista meglio riuscito e fedele alla sua biografia. Inoltre, non tralasciamo il fatto che la Tautou è stata realmente brava nel ruolo.
    Degli altri da te citati, oltre quello su Coco, ho visto solamente “Kill your darlings”, anche se siceramente non ricordo molto (era da poco uscito quando lo vidi).
    Mi ispirano anche “Mangia,prega, ama” e “Agorà”, che sicuramente guarderò.

    Mi piace

    1. È vero, Audrey Tautou è un’attrice molto versatile e si vede che nel caso di Chanel ha studiato bene la sua parte. Alcuni lo hanno trovato un film cupo ed essenzialmente poco glam, ma del resto è stata la storia stessa di Gabrielle a non essere delle più allegre.

      Ti consiglio vivamente il film su Elizabeth Gilbert e soprattutto i suoi libri, una vera iniezione di ispirazione per chi sente ardere in sé il “fuoco” della creatività! Grazie per aver letto il post!

      Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...